Nel corso della mattinata di oggi, ad Ardea, degli ignoti malviventi hanno messo a segno una rapina a mano armata all'interno di una gioielleria.

Nello specifico, uno di loro è entrato all'interno del negozio e, minacciando i commercianti, ha portato via un bottino in corso di quantificazione.

Una volta fuori, raggiunto un complice, è iniziata una breve fuga: infatti, i carabinieri della zona - afferenti alla compagnia di Anzio - sono stati subito contattati dai rapinati e, dopo alcune ricerche, hanno rintracciato e fermato i malviventi.

Al momento, però, sulle indagini - che sono ancora in corso - vige il massimo riserbo.

Maggiori dettagli potrebbero essere forniti nelle prossime ore.