Prima o poi una decisione dovrà essere presa. Anche perché non si può restare nel limbo all’infinito e una soluzione a questa grana - per quanto complicata - bisognerà pure trovarla. A quasi un anno dalla batosta del Consiglio di Stato, sull’affare del maxi appalto per i lampioni con tecnologia al Led non si è data ancora una risposta. Gestione in proprio? Nuova gara d’appalto? Nel mezzo c’è un anno di silenzio e tentativi di raddrizzare la situazione. Come si ricorderà, la vicenda è parecchio complicata. In ballo c’è un appalto da 10 milioni di euro per un periodo di 15 anni. Si tratta di gestire il servizio di installazione e manutenzione degli impianti a Led su tutto il territorio cittadino. Un’opera importante su cui l’amministrazione del sindaco Salvatore De Meo, a cavallo tra primo e secondo mandato, aveva puntato parecchio. Peccato che i giudici amministrativi sia in primo che in secondo grado abbiano stroncato l’operato dell’ente. 

L'articolo completo in edicola su Latina Oggi (27 gennaio 2017)