Sono 548 le richieste di aiuto economico pervenute al Comune alla data dell'11 maggio. Di queste, 6 non risultano istruite per irreperibilità dei richiedenti, mentre i beneficiari sono stati 469. Sono stati esclusi per mancato possesso dei requisiti in 73. La somma erogata è pari a 158 mila e 280 euro coperta dal finanziamento della Protezione Civile pari a 264.415,57 euro. Vi è inoltre la somma di 151.262,89 euro stanziata con delibera di Giunta Regionale del 31 marzo 2020 non ancora utilizzata.


Sono i numeri dei fondi erogati alle famiglie fragili emersi dall'ultima Commissione Servizi sociali, comunicati dal neo assessore al ramo, Carmina Trillino. I residui delle Protezione civile unitamente ai fondi stanziati dalla Regione Lazio saranno utilizzati a breve con la pubblicazione di un nuovo bando in cui saranno ulteriormente ampliati i criteri di accesso ai fondi.