Il funzionario del Comune Diego Vicaro sarà il super controllore dell'azienda speciale Abc. E' infatti l'unico ad aver risposto all'interpello interno per il compito «di alta specializzazione finalizzato all'implementazione e al coordinamento del sistema di controllo sull'azienda speciale per i rifiuti e di coordinamento tra essa e i vari servizi del Comune al fine di non perdere d'occhio il pareggio di bilancio dell'ente». Nello specifico il super controllore dovrà costruire un raccordo tra l'amministrazione e l'Abc e tra l'Abc e i diversi servizi municipali. Un ruolo di garanzia per fare in modo che il Cda dell'azienda speciale abbia sempre un punto di riferimento all'interno del Comune.
Diego Vicaro è stato tra i componenti della task force coordinata dal direttore generale Rosa Iovinella che ha portato alla realizzazione dell'azienda speciale dei rifiuti. E' stato ammesso alla candidatura dopo colloquio con il sindaco Damiano Coletta, Iovinella e il presidente dell'Oiv. Vicaro è stato ritenuto idoneo a ricoprire il ruolo di super-conte e lo stesso Coletta ne ha dato comunicazione.
Su Abc è intervenuto anche il capogruppo di Lbc Dario Bellini: «E' una fase di cambiamento radicale per la città e ci affranchiamo finalmente da una gestione disastrosa. Fa riflettere in tal senso che i curatori fallimentari della Latina Ambiente in un solo anno di esercizio abbiano prodotto utili pari a un milione e mezzo di euro».