Giardino "Alda Federici", giardino "Ketty La Rocca", passaggio "Simone Melchior Costeau", rotatoria "Rosina Ferrario", rotatoria "Maria Vittoria Imma Norsa", via delle "Operaie", pista ciclabile "Lea Caroli" e largo "Isolina Camosi".

Sono questi i nomi che sono stati assegnati dalla Giunta comunale di Pomezia a otto aree del territorio - comprese fra centro, litorale e periferia - al fine di arricchire la toponomastica cittadina e intitolare aree pubbliche a personaggi che, in qualche modo, sono importanti per la storia locale e non.

Ferma restando la necessaria approvazione della Prefettura di Roma per rendere definitivo il restyling della toponomastica, dopo la decisione di intitolare due passaggi a mare a Gabriele Orlandi e Wilma Montesi la Giunta pentastellata guidata dal sindaco Adriano Zuccalà ha dato il via libera ad altri otto cambiamenti.

Il primo riguarda i giardini di...