Nel Parco nazionale del Circeo, ma anche in altre realtà, le api sono state e continuano a essere utilizzate come indicatore della biodiversità. Un insetto delicatissimo la cui sopravvivenza è spesso messa a dura prova dall'inquinamento e, per quanto riguarda l'agricoltura, anche dall'utilizzo di ingenti quantità di pesticidi e altri prodotti chimici. Le api rivestono però una grandissima importanza per l'ecosistema. Per far capire quest'ultimo aspetto, il Parco nazionale del Circeo ha deciso di aderire alla giornata mondiale delle api istituita dall'Onu e che si terrà il 20 maggio. Da lunedì a domenica 26 maggio, presso il Museo naturalistico del Centro visitatori del Parco in Via Carlo Alberto 188 a Sabaudia, si aprirà una sezione dedicata all'ape. Un'interessante settimana di approfondimenti con la partecipazione di alcuni produttori locali e di esperti apicoltori che aiuteranno i visitatori a comprendere il mondo di questi insetti, la loro importanza per l'equilibrio dell'ecosistema, il loro contributo allo sviluppo sostenibile e le minacce che affrontano a causa delle scelte e delle attività dell'uomo.