Cinque nuovi contagi e tre ulteriori decessi, ma anche 15 guariti. È questa, sostanzialmente, la situazione fotografata nelle ultime 24 ore fra i Castelli Romani e il litorale a sud della Capitale d'Italia.
Ad annunciare casi positivi e vittime della pandemia è stata la Asl Roma 6: con i cinque nuovi casi, dunque, il bilancio dei contagi dall'inizio dell'epidemia sale a 1.335.


A morire, invece, sono state tre donna: due 81enni e una 96enne, tutte provenienti da alcune Rsa del territorio e con patologie pregresse. Con i loro decessi, dunque, il numero di chi ha perso la vita "con" il Covid-19 è salito a 118 persone. Al contempo, di recente sono uscite dalla sorveglianza domiciliare 53 persone. Intanto, dalla Asl hanno ricordato che proseguono i test per l'indagine sierologica sul personale sanitario, sui medici di medicina generale, sui pediatri di libera scelta e sui farmacisti.