La giornata di ieri, ancora una volta, è stata teatro di un incendio per la pineta della Campana, a Nettuno, nei pressi del confine con Aprilia.

Dopo il rogo di domenica, infatti, ieri si sono di nuovo ripresentate le fiamme, con il rogo che è stato domato da vigili del fuoco e volontari della protezione civile soltanto dopo dieci ore consecutive di lavoro.

Diverse, infatti, le squadre dei pompieri intervenute, insieme ai volontari dell'associazione "Nettuno" di protezione civile e a quelli dell'associazione "Alfa" di Aprilia.

Purtroppo, i danni non sono mancati: la speranza è che episodi come quelli registrati nel giro di 48 ore possano cessare al fine di salvaguardare uno dei più importanti polmoni verdi del territorio di Nettuno e Aprilia.