Altri tre guariti. E' questa l'unica variazione registrata nelle scorse ore rispetto all'emergenza Coronavirus sul territorio dei Castelli Romani e del litorale a sud della Capitale. Nello specifico, sono diventate 806 le persone che hanno sconfitto il Covid-19, ossia oltre il 57% di coloro che hanno contratto il virus dall'inizio della pandemia.

I casi totali, infatti, restano ancora 1.398, con l'ultimo registrato che riguarda Pomezia, ossia il ragazzo rientrato dal Messico e trovato positivo al Covid-19. Il numero dei decessi, invece, è stabile a 135 da ormai un paio di settimane.

L'emergenza, dunque, sembra essere nella fase finale: ne è testimonianza anche lo smontaggio della tenda pre-triage che lo scorso 5 marzo era stata allestita fuori dal Pronto soccorso degli ospedali "Riuniti" di Anzio e Nettuno: la struttura è stata rimossa questa mattina dalla protezione civile, in particolare dai volontari dell'associazione "Nettuno" e da quelli della "Alfa" di Aprilia.