Arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia. E' accaduto oggi ad un 50enne di Terracina. L'uomo,  la sera precedente, dopo essersi introdotto all'interno dell'abitazione della moglie in modo fraudolento, aveva minacciato e aggredito la donna e  il loro figlio 26enne, che da tempo maltrattava. Nel corso dell'aggressione gli ha procurato diversi traumi contusivi andando incontro all'arresto. Espletate le formalità di rito, l'uomo è stato condotto nel carcere di Latina dove è  a disposizione dell'autorità giudiziaria.