Dopo una giornata di "crisi" legata ai sette nuovi casi legati al cluster della famiglia di Anzio che vive al confine con Ardea, oggi non ci sono novità per quanto riguarda l'aspetto sanitario dell'emergenza Coronavirus tra i Castelli Romani e il litorale a sud di Roma.

Dal report quotidiano dell'assessorato alla Sanità della Regione Lazio, infatti, non si evince alcuna novità rispetto alla situazione registrata ieri nella zona della Asl Roma 6. Dunque, le persone contagiate dall'inizio della pandemia restano 1.411, mentre i deceduti sono 135 e gli individui guariti 807.

Chiaramente, per quanto riguarda il nuovo focolaio registrato sul litorale, sono ancora in corso l'indagine epidemiologica e il contact tracing.