Un grave incidente si è verificato nella tarda serata di ieri su via Migliara 47, nel territorio alle porte dell'abitato di Sezze. Protagonisti dell'episodio, che poteva sicuramente avere conseguenze peggiori, un 22enne di Pontinia che viaggiava in direzione Appia a bordo del suo Yamaha Tmax e due uomini, 30 e 32 anni che da via dei Gricilli si stavano immettendo proprio sulla Migliara 47. Per cause ancora da accertare, i due mezzi sono entrati in collisione proprio a ridosso dell'intersezione, probabilmente a causa di un segnale di Stop non rispettato. L'impatto tra il mezzo a due ruote e la vettura, un'Alfa Giulietta, è stato inevitabile e ad aver la peggio è stato il giovane a bordo dello scooter, che ha impattato violentemente contro il lato passeggero della vettura ed è stato sbalzato pesantemente a terra, mentre il mezzo proseguiva la sua corsa addirittura senza la ruota anteriore, venuta via insieme alla forcella a causa dello scontro.

Ad avere la peggio è stato il 22enne, che è stato inizialmente soccorso dagli occupanti della vettura coinvolta nel sinistro e da alcuni automobilisti di passaggio in quella zona. Immediata è scattata la macchina dei soccorsi e sul posto si sono recati i Carabinieri di Sezze, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Radiomobile di Latina, i Vigili del Fuoco e la sezione di Sabaudia dell'Associazione Nazionale Carabinieri in congedo coordinata dal Maresciallo Cestra.