Sfondano uno dei vetri esterni dell'Eurospin situato sulla Migliara 49, fra Sabaudia e Pontinia, e puntano dritti alla cassaforte, senza però fare in tempo a rubare il denaro che era custodito. Il tentato furto è avvenuto attorno alle tre di lunedì notte e ora sull'accaduto sono in corso le indagini condotte dai carabinieri della Stazione di Sabaudia, coordinati dal luogotenente Maglione e diretti dal maggiore Segreto della Compagnia di Latina.


Ad agire, considerata anche la rapidità d'azione, sicuramente più di una persona. I banditi hanno colpito a più riprese, probabilmente con un oggetto contundente o un piccone, il vetro esterno del discount fino a farlo cadere. Poi sono entrati nel locale dirigendosi verso la cassaforte. I malviventi hanno tentato di aprirla senza riuscirvi. È stata solamente danneggiata parzialmente su un lato. I ladri, però, non hanno potuto portare a termine il loro progetto perché il sistema di allarme ha allertato le forze dell'ordine.
In una manciata di minuti sono arrivati sul posto i carabinieri della Stazione di Sabaudia e i Metronotte. Gli investigatori hanno perlustrato l'area alla ricerca di indizi utili per cercare di identificare i responsabili.
Al vaglio delle forze dell'ordine anche i filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza dell'attività, che potrebbero aver registrato qualche movimento sospetto o persino delle immagini dei malviventi all'opera o dei mezzi con i quali sono arrivati sulla Migliara 49 per tentare il colpo, fortunatamente sventato. Le indagini proseguono in modo serrato per cercare di risalire ai responsabili.