Si chiamava Massimo Evangelisti e aveva 44 anni, la vittima dell'incidente stradale avvenuto questa mattina in via Epitaffio a Latina. In base ai primi riscontri anche per l'impatto avvenuto con l'albero che non è stato molto violento, la polizia non esclude che l'uomo possa aver accusato un malore improvviso prima di finire contro il pino che costeggia la strada, poco prima dell'incrocio con l'Appia. La vittima lavorava come fornaio e abitava a Latina. La dinamica dellìincidente stradale è al vaglio degli agenti della polizia stradale di Latina, sul luogo del sinistro è intervenuto anche il personale della Squadra Volante. La salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria.