Sono stati colti in flagranza di reato, poco aver rubato in un'autovettura parcheggiata, e per questo sono stati arrestati. I fatti sono avvenuti la scorsa notte, a Formia, dove i carabinieri della Sezione Radiomobile del Norm della locale Compagnia, traevano in arresto in flagranza di reato due giovani, un 31enne ed un 20enne, i quali venivano intercettati dalla pattuglia della sezione radiomobile in Formia, via Mamurra, dove poco prima avevano perpetrato un furto, mediante effrazione del vetro posteriore di un'autovettura parcheggiata.

La perquisizione personale permetteva di rinvenire all'interno dei loro zaini un telefono cellulare, una catenina in argento con ciondolo oltre a vari arnesi da scasso. Il telefono cellulare e la catenina in argento, previo riconoscimento, venivano restituiti al legittimo proprietario, mentre gli arnesi da scasso sottoposti a sequestro. Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo come disposto dall' A.G.