Un altro motociclista è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale nel capoluogo: nella prima serata i soccorritori del 118 hanno trasportato d'urgenza in ospedale un ragazzo di 17 anni, ferito in maniera seria in seguito all'urto che la sua moto 125 ha avuto con un'automobile in viale Le Corbusier, all'altezza dell'ex Università.

Dopo l'impatto il giovane è volato per diversi metri, ma per fortuna le sue condizioni non sembrano destare particolari preoccupazioni: è stato comunque trasportato in pronto soccorso per gli accertamenti medici e le cure del caso.

Tra i primi a intervenire sono stati gli agenti della polizia locale che hanno assicurato la gestione della viabilità, in sicurezza, in attesa dell'arrivo della polizia stradale che si sta occupando invece dei rilievi per la ricostruzione della dinamica. Stando a una prima valutazione, i veicoli viaggiavano in direzioni opposte, ovvero la vettura, una Mazda 6 guidata da un giovane, proveniva dal centro e si apprestava a girare a sinistra, attraversando la corsia opposta, per entrare nel piazzale del Centro Polifunzionale Pontino proprio mentre sopraggiungeva, dalla Pontina, la Honda CB125 guidata dal minorenne.

In seguito all'urto, il motociclista è stato sbalzato cadendo sull'asfalto a diversi metri di distanza.