Nella giornata di oggi, a Formia, i carabinieri del locale Norm - Sezione Radiomobile, a conclusione di attività d'indagine, denunciavano a piede libero  un 60 enne poichè riconosciuto quale responsabile del furto di un telefonino consumato in città il 19 settembre scorso ai danni di un residente.

La refurtiva è stata ritrovata dai carabinieri nella disponibilità del prevenuto a seguito di perquisizione personale, quindi riconosciuta  dalla vittima e restituita alla stessa.