Nella giornata di ieri i poliziotti del Commissariato di Formia hanno tratto in arresto un 53enne gravato da un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli a seguito di una condanna a sei anni di reclusione per i reati di prostituzione minorile e pornografia minorile, aggravati.

I fatti, risalenti all'anno 2018, furono commessi a Mondragone (CE) allorquando le indagini disvelarono un giro di prostituzione minorile sul lungomare e in zona parco Carducci, che vedeva coinvolte vittime minori e straniere, di età anche inferiore ai 15 anni, che si vendevano per pochi spiccioli.

Il condannato, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, nel corso del pomeriggio di ieri è stato prelevato dalla propria abitazione di Formia e, espletate le formalità di rito, tradotto presso la Casa Circondariale di Velletri (RM) ove sconterà la condanna a suo carico.