È accusato di lesioni gravissime e fuga con omissione di soccorso V.P., 79enne arrestato questa mattina a San Felice Circeo dopo aver investito un 76enne e non essersi fermato. L'uomo è stato intercettato dai carabinieri della Stazione nei pressi del centro storico ed è stato ristretto ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida. Il ferito è stato invece soccorso dai sanitari di Croce Amica ed è ricoverato ora nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale Santa Maria Goretti di Latina . La prognosi è riservata. Il conducente dell'auto, una Smart, era senza patente perché revocata e il mezzo era privo di revisione e copertura assicurativa