Hanno sporto denuncia i genitori della ragazza di 14 anni picchiata da quattro ragazze, di cui tre minorenni, sabato pomeriggio nei pressi del Porto turistico Marina di Nettuno. Alla base, probabilmente, un ragazzo con cui la vittima sarebbe uscita che potrebbe essere l'ex fidanzatino di una delle responsabili. Stando alle prime ricostruzioni una ragazza teneva ferma la vittima, mentre le altre la picchiavano. All'episodio avrebbero partecipato una ventina di ragazzi tra curiosi e protagonisti, con nessuno che è intervenuto per aiutare la vittima che ha riportato la rottura del setto nasale e quella di un dente. Dopo essere stata curata la ragazza è stata dimessa e ora si trova a casa, fortemente provata da questa brutale e insensata aggressione.