Incendi in zona Sacida ad Aprilia, la polizia locale afferma di non avere trovato eternit ma i residenti non sono convinti e presto chiederanno ulteriori accertamenti. Infatti dopo l'incendio divampato nella notte appena trascorsa dal comando della polizia locale di Aprilia è stata diffusa la seguente nota: "

Con riferimento all'incendio di modeste dimensioni divampato nel corso della scorsa notte presso un capannone ed il terreno circostante in località Sacida, ed in particolar modo alla notizia diffusa sul web e social media circa la presenza di amianto, si precisa quanto segue. Una pattuglia della Polizia Locale di Aprilia ha effettuato un sopralluogo sul posto accertando che l'incendio era circoscritto a qualche sterpaglia nella quale vi erano tracce di potature, bottiglie di vetro e lastre di onduline plastiche parzialmente bruciate.Non si è riscontrata pertanto la presenza di materiale in cemento-amianto andato a fuoco". 

Nella stessa zona, questo pomeriggio è comunque divampato un altro incendio e molti residenti sono in allarme. Inoltre dalle foto inviate in redazione, sembra proprio che tra i cumuli di materiale andato a fuoco ci siano anche lastre di eternit. Quindi, visto che ci sono accertamenti in corso probabilmente arriveranno anche dei dati.