Una lite scoppiata per futili motivi poi l'aggressione. E' quanto accaduto ieri intorno alle 21 in via Enea a Sabaudia. Un uomo di 54 anni dopo un diverbio ha colpito alla testa il figlio 28enne con un martello. il giovane è stato trasportato presso l'ospedale Santa Maria Goretti di Latina in gravi condizioni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Sabaudia coordinati dal luogotenente Zeccolella che hanno arrestato il 54enne per tentato omicidio. La prognosi per il figlio è di circa 40 giorni.  L'arrestato è stato associato presso la  casa circondariale latina.