Si è svolto oggi l'incidente probatorio in Tribunale a Cassino per la morte di Giuseppe Langella. In aula il confronto fra i tre consulenti nominati dalle parti. Si allontana l'ipotesi dell'omicidio volontario. Per il decesso dell'uomo avvenuto in una villetta di via Giovenale a Formia è indagato per omicidio il suo coinquilino e amico Andrea Tamburrino