Ferisce con un coltello il fidanzato della figlia, tempestivo l'intervento dei carabinieri. E' quanto accaduto nella serata di lunedì anche se la notizia si è diffusa solo ora che l'autore del gesto è stato denunciato. Si tratta di un 68enne del posto. Ad intervenire, i carabinieri della locale aliquota radiomobile che dopo avere ricevuto una chiamata si sono recati presso l'abitazione del 68enne. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti l'uomo a seguito di una lite avrebbe ferito con un coltello da cucina il fidanzato minorenne della figlia minorenne provocandogli fortunatamente solo una lieve escoriazione. Il 68enne è stato denunciato per il reato di lesioni.