Ennesimo incendio boschivo a Fondi, in fiamme una vasta area di macchia mediterranea nella zona delle "Querce". Le fiamme hanno percorso un lungo tracciato che si è avvicinato pericolosamente ad alcune abitazioni poste più in basso rispetto al punto in cui si è sviluppato il rogo. Sul posto si sono portati immediatamente i volontari del gruppo dei "Falchi pronto intervento", guidati dal presidente Mario Marino. Con i volontari anche i vigili del fuoco impegnati nelle difficili operazioni di spegnimento del rogo. Necessario anche l'intervento di un elicottero.
L'incendio è divampato intorno alle 19 in una zona purtroppo esposta al fenomeno degli incendi. Sono stati i residenti, allarmati dal fumo, a lanciare l'allarme. La segnalazione raccolta dalla centrale operativa regionale ha subito messo in moto la macchina dei soccorsi. Vigili del fuoco e "Falchi" sono arrivati in pochi minuti sul posto segnalato. Le operazioni sono andati avanti fino alla serata di ieri. Resta da fare la conta dei danni. Il fuoco ha distrutto un appezzamento di macchia mediterranea e uliveti.