E' una giornata nera quella che si sta vivendo sul promontorio del Circeo. Dopo le due turisti inglesi che si erano perse nel pomeriggio durante un'escursione, poi recuperate grazie all'intervento dei soccorritori, in questo istante il personale di vigili del fuoco, carabinieri e carabinieri forestali sono all'opera per cercare di ritrovare due uomini che non sono riusciti a recuperare la strada del ritorno dal picco di Circe dove si erano avventurati nel pomeriggio. L'ora tarda e l'oscurità non hanno naturalmente agevolato il lavoro dei soccorritori che, impossibilitati a far partire un elicottero, sono partiti a piedi per tentare il recupero dei due malcapitati. 

Seguiranno aggiornamenti