Aveva coltivato piante di marijuana per un peso di circa 50 chili ma poi son o arrivati i controlli dei carabinieri. Nella giornata di ieri i militari dell'Arma della stazione di Cori  al termine di prolungata attività info-investigativa, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato,un  39enne, F.M. le iniziali, bracciante agricolo  sorpreso dai militari operanti intento alla coltivazione di 10 piante di cannabis dal peso complessivo di kg 50, rinvenute all'interno di un terreno agricolo di sua proprietà. Per il 39enne sono stati disposti i domiciliari.