Si è presentato in farmacia con diverse ricette risultate poi un falso con l'obiettivo di ottenere delle confezioni di un farmaco oppioide che, invece, necessita di particolare prescrizione medica. Rischia grosso, adesso un 41enne di Formia che si è presentato ai medici dell'esercizio di Sperlonga con dei ricettari medici da lui poi compilati, proventi di un precedente furto avvenuto il 22 agosto. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato con l'accusa di truffa dai carabinieri che lo hanno incastrato dopo la segnalazione dei farmacisti che ha avviato la specifica attività investigativa.