Operazione antidroga dei carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia che hanno sequestrato 25 chili di hascisc e tre di marijuana. Il blitz è scattato questa mattina e ha portato all'arresto di tre insospettabili custodi di una azienda agricola che alla vista dell'arrivo degli uomini dell'Arma, hanno cercato di disfarsi della sostanza stupefacente lanciando alcuni sacchetti da alcune finestre. Il servizio rientra nell'ambito dei servizi di controllo del territorio predisposti dal Comandante Provinciale Edoardo Calvi. Per i tre uomini sono scattate le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti con l'aggravante dell'ingente quantità. Gli arrestati sono Mirco B. di 26 anni, Massimo M. di 52 e Adriana B di 56.