Notte di interventi a Sezze per le squadre provinciali del Vigili del Fuoco, chiamate in due distinti momenti tra lunedì e martedì. Nel primo caso una squadra, dotata anche di un mezzo ulteriore fornito di scala, è intervenuta in via San Leonardo, a ridosso di Porta S. Andrea per la segnalazione di un cornicione pericoloso. Giunti sul posto, i Vigili del Fuoco hanno controllato l'area e verificato che non sussistessero pericoli, stilando una relazione che poi sarà fornita alle autorità competenti. Niente di grave, nonostante lo spiegamento di forze avesse per un attimo fatto temere il peggio intorno alle 22 della serata di lunedì. Più tardi, intorno all'una del mattino, invece, la squadra 7A era chiamata ad intervenire in località Monte Trevi, a causa di un'auto data alle fiamme all'interno di un parcheggio. A sollecitare un intervento immediato gli stessi residenti del popoloso quartiere setino, svegliati dal rumore prodotto dalla vettura in fiamme. L'intervento sul posto è stato tempestivo, ma non abbastanza da evitare che la vettura prendesse fuoco e andasse completamente distrutta. Distrutte anche eventuali prove di dolo, anche se la mano dell'uomo nel gesto sembra evidente e sarà compito degli inquirenti capire chi e per quale motivo si è introdotto in una zona già in passato teatro di vicende simili ed ha agito indisturbato dando fuoco ad una macchina parcheggiata.