È stata avvertita da diversi cittadini la scossa di terremoto avvenuta alle 20.12 tra il capoluogo pontino e Sezze, nel territorio di Borgo Faiti. La scossa, di magnitudo 2.3, ha avuto un epicentro di 10 chilometri di profondità, così come riscontrato dall'Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia di Roma.