Armati di bomboletta spray di colore blu, nella notte ignoti hanno sfregiato la facciata della chiesa di San Michele Arcangelo di Aprilia scrivendo "Cristo era del popolo". Lo sfregio arriva a pochi giorni dalla Festa Patronale che cade il 29 settembre, quando si svolgerà la tradizionale processione del Santo Patrono della città. Questa mattina il parroco e i fedeli che si sono recati alla Messa hanno trovato il triste spettacolo della facciata della chiesa sfregiata con la vernice. Proprio in questi minuti sono iniziati i lavori per cancellare lo sfregio