Non conosce soste l'azione dei razziatori di negozi che ieri notte hanno spostato la loro attenzione sulla zona di via Sant'Agostino. Due le attività commerciali passate in rassegna dai soliti ignoti che hanno agito praticamente indisturbati a piazzale Subiaco. La scoperta dei due furti risale alla mattina di ieri, quando i gestori dei due negozi si sono presentati per l'apertura. Nel mirino il bar che si trova accanto al megastore Obi, dove i ladri si sono introdotti dopo avere forzato la saracinesca. Bottino dell'azione criminale la macchinetta cambiasoldi installata nella sala giochi sul retro dell'attività commerciale. Un apparecchio che solitamente può contenere anche alcune migliaia di euro.
Non contenti gli scassinatori hanno visitato anche la pizzeria accanto, da dove sono spariti due apparecchiature professionali, vale a dire un'affettatrice e una macchinetta tritacarne.
In entrambi i casi sono intervenuti i poliziotti della Squadra Volante per gli accertamenti del caso. Gli investigatori non escludono che ad agire siano stati appunto gli stessi ladri che da un paio di settimane hanno dato vita a una vera e propria escalation di furti in centro.