Sale a cinque il numero delle persone finite in manette perché in qualche modo legate ad Ahmed Hanachi, il tunisino che domenica ha accoltellato e ucciso due ragazze a Marsiglia. Considerato un mero criminale comune di basso profilo, il 30enne potrebbe far parte di una cellula terroristica che farebbe capo al fratello, oggi ricercato in tutta Europa. Anouar al contrario Ahmed, è un soggetto noto all'anti terrorismo internazionale. Espulso da diversi Paesi europei per il suo fondamentalismo oggi è irreperibile. Nel frattempo si apprende che il «boia» era stato rilasciato poche ore prima per mancanza di posti nel centro di accoglienza e l'assenza di un funzionario che doveva registrarlo.

Eesiste un canale di reclutamento o di radicalizzazione ad Aprilia e in tutta la provincia? E' quello che l'indagine vuole appurare, anche alla luce del fatto che nell'ultimo anno della provincia di Latina sono stati espulsi quattro islamici. Un argomento che sarà discusso dal comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza, convocato già in precedenza e in programma domani in Prefettura