Nella giornata di ieri a Formia presso la stazione ferroviaria i militari della tenenza carabinieri di Fondi, liberi dal servizio, traevano in arresto, nella flagranza di reato, un cittadino indiano, S.G., 31 enne.  l'uomo – che viaggiava a bordo del treno interregionale - tratta Napoli-Roma – nel corso di una perquisizione personale a cui era stato sottoposto, per il suo atteggiamento sospetto, dai militari operanti, al fine di disfarsi di due involucri contenenti verosimilmente sostanza stupefacente che lanciava dal finestrino, mordeva  ad uno di loro due dita della mano sinistra, provocandogli lesioni che necessitavano di cure mediche.