Il degrado delle opere urbane non è un problema che riguarda solo le periferie. Ne sanno qualcosa i residenti di via Enrico Toti che da anni lamentano le condizioni disastrate del marciapiede nel tratto compreso tra via Marcucci e via Pisacane. Erbacce ai lati, il ciglio sprofondato in più punti e il fondo calpestabile ormai dissestato, quasi pericoloso da percorrere, soprattutto per gli anziani. Sono le insidie che da troppo tempo rendono quel tratto di strada un luogo indegno per il centro di una città come Latina. Nel tempo si sono susseguiti numerosi appelli dei cittadini all'amministrazione comunale, ma tutto è rimasto com'era. Anzi le condizioni del marciapiede sono peggiorate. La situazione non sembra destinata a cambiare facilmente, ma i residenti tornano alla carica nella speranza che la nuova amministrazione si dimostri sensibile e possa finalmente mettere mano a un angolo del centro che merita un volto migliore.