Per espresso volere di Papa Francesco la Santa Messa che egli stesso celebrerà giovedì 2 novembre 2017, alle 15.15, nel Cimitero monumentale americano di Nettuno, sarà aperta al pubblico. E' questo quanto emerso nelle scorse ore, al termine di un vertice andato in scena all'interno del Sacrario militare americano nella giornata di ieri, 20 ottobre 2017, al quale hanno preso parte gli uomini della sicurezza vaticana, le autorità istituzionali locali e le forze dell'ordine della zona.

Sua Santità, infatti, ha chiesto di poter celebrare la Santa Messa in onore dei Caduti di tutte le guerre davanti a tutti i fedeli che vorranno intervenire; in più, ha espresso il desiderio di arrecare il minor disagio possibile alla popolazione. Insomma, un evento in pieno stile Bergoglio, col Papa che sarà accolto a Nettuno dal vescovo della Diocesi di Albano, monsignor Marcello Semeraro, dal clero di Anzio e Nettuno e dai sindaci delle due città, in rappresentanza di tutta la popolazione.