Ancora un furto all'interno delle attività commerciali di Nettuno. Durante la notte, in particolare, alcuni ignoti malviventi hanno forzato la finestra di uno dei chioschi che vende souvenir nei pressi del Santuario di Nostra Signora delle Grazie e Santa Maria Goretti, portando via alcuni piccoli quadri in legno, un fondo cassa di circa 100 euro e atri 50 euro circa contenuti in un salvadanaio.

A intervenire, nel corso della notte, sono stati i carabinieri della Compagnia di Anzio - agli ordini del capitano Lorenzo Buschittari - che hanno anche recuperato la refurtiva. In mattinata, invece, è stata la Volante del commissariato di Anzio a effettuare alcuni sopralluoghi quando i proprietari si sono accorti del furto.

Le forze dell'ordine del territorio, dunque, continuano a indagare per fare luce sui diversi furti nei locali commerciali che stanno colpendo la città nelle ultime settimane.