Dopo l'istanza presentata dai legali della famiglia Bardi che hanno chiesto l'accesso ai luoghi in via Palermo a Latina, alla presenza anche del medico legale Maurizio Saliva, anche i legali dell'avvocato Francesco Palumbo hanno chiesto l'accesso ai luoghi alla presenza di un perito balistico, uno dei massimi esperti in materia, Martino Farneti per ricostruire la traiettoria dei colpi con cui è stato ucciso Domenico Bardi. Il 41enne di Napoli stava rubando nell'appartamento dell'avvocato Palumbo intervenuto dopo che era scattato l'allarme e che ha sparato 12 colpi di pistola di cui tre che hanno centrato il ladro di 41 anni. Entro sessanta giorni intanto si conosceranno i risultati dell'autopsia eseguita dal medico legale Tommaso Cipriani.