Sono ore febbrili, a Nettuno: la città attende l'arrivo di Papa Francesco, che celebrerà la Santa Messa nel Cimitero Americano in ricordo dei Caduti di tutte le guerre.

In questi minuti il Sacrario monumentale si sta riempiendo. I fedeli vogliono essere il più vicini possibile all'altare allestito davanti al monumento ai Fratelli in Armi.

Si tratta di una visita storica: per la prima volta nella storia un pontefice varcherà la soglia del cimitero statunitense.

In più, un Papa manca da Nettuno dal 1979, quando San Giovanni Paolo II celebrò la Santa Messa sul sagrato del Santuario di Nostra Signora delle Grazie e Santa Maria Goretti.