È stato fissato per il nove novembre all'Aeroporto Militare di Cameri in provincia di Novara, l'accertamento tecnico sulla scatola nera dell'Eurofighter precipitato in occasione dell'Air Show a Terracina. La tragedia davanti agli occhi di decine di migliaia di spettatori è avvenuta il pomeriggio del 24 settembre scorso. E' stato il pubblico ministero Gregorio Capasso, titolare dell'inchiesta, a disporre l'accertamento tecnico per fare piena luce sulle cause della morte del pilota del caccia, Gabriele Orlandi, che era impegnato nell'esibizione. Dopo che è stata ritrovata la scatola nera sul fondale, al largo di Terracina, l'apparecchio è finito prima in un laboratorio che si trova in Inghilterra. Ora si passerà all'analisi delle comunicazioni di Gabriele Orlandi.