I militari dell'arma di San Felice Circeo hanno identificato e denunciato in stato di libertà per i reati di "resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali" un 44enne del luogo per avere ingiustificatamente aggredito ed opposto energica resistenza ai militari operanti – ad uno dei quali procurava lesioni giudicate guaribili con prognosi di gg. 2 s.c. – intervenuti in ausilio dei sanitari del centro di salute mentale di Terracina che stavano procedendo alla sua visita domiciliare per valutarne lo stato di salute mentale. Il predetto, a causa del suo grave stato di alterazione psico-fisica, veniva sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio e ricoverato presso l'ospedale civile di Formia.