Arrivano i primi aggiornamenti riguardo alla caduta di un aereo ultraleggero al confine fra Ardea e Pomezia. In particolare, il pilota del mezzo è morto a causa del tremendo schianto avvenuto in via Monte Bianco, a poca distanza da via Laurentina. 

Al momento, la prima ipotesi sembra quella di un gusto al motore. L'aereo, stando a delle indiscrezioni, avrebbe toccato i fili dell'alta tensione prima di schiantarsi al suolo. 

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche i carabinieri, il 118 e altre forze dell'ordine.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI NELLE PROSSIME ORE 

Poco fa, ad Ardea, un aereo ultraleggero è caduto in un terreno adiacente a via dei Limoni, traversa di via Laurentina al confine con Pomezia. 

L'aereo ha preso fuoco e, al momento, i soccorsi sono sul posto. 

Non è ancora chiaro quante persone fossero presenti nel mezzo e se siano riuscite a uscire prima dello schianto.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI NELLE PROSSIME ORE

di: Francesco Marzoli