Ha davvero i caratteri dell'emergenza igienico-sanitaria il fatto segnalato da una donna di Ardea che vive nelle case Ater di via dei Fenicotteri. In particolare, all'interno degli scantinati di uno dei palazzi, è presente una copiosa fuoriuscita di liquami dalle fognature, che emana un odore nauseabondo pronto a espandersi nelle trombe delle scale e negli appartamenti.
L'acqua reflua, in particolare, ha praticamente allagato i locali seminterrati e i residenti di queste palazzine di Tor San Lorenzo hanno paura di possibili crisi igienico-sanitarie, vista la presenza di tanti bambini. «Siamo dimenticati da tutti - spiega la donna - Se non si provvederà da subito a risolvere il problema, che tra l'altro si ripete molto spesso, non eslcudiamo di indire una pacifica manifestazione». L'appello è al sindaco, Mario Savarese, affinché faccia da tramite per risolvere questa situazione di degrado.