Uno o due colpi violentissimi al capo, la testa rotta e la perdita di coscienza. E' arrivato al pronto soccorso dell'ospedale Goretti di Latina in gravi condizioni nel pomeriggio del 31 dicembre, il 55enne gestore di un centro ippico a Cori. Medicato, è stato subito trasferito nel reparto di Rianimazione dove si trova ricoverato. Nel frattempo i carabinieri del Reparto territoriale di Aprilia e i colleghi del Comando provinciale stanno setacciando il territorio a caccia del presunto aggressore. Si cerca anche di ricostruire il movente di una aggressione tanto violenta, scavando nei rapporti personali e negli interessi della vittima. Nella serata di ieri l'accelerazione nelle indagini: un sospetto individuato a Campoverde.