Inizierà tra poco presso il Comune di Formia la riunione straordinaria del comitato per l'ordine e la sicurezza convocata d'urgenza questa mattina dal Prefetto Maria Rosa Trio, a seguito della cattura del latitante Filippo Rongam avvenuta venerdì sera dopo un inseguimento e la sparatoria nella quale l'uomo è rimasto ferito. Ronga, come si sa, è un affiliato del clan Ranucci di Sant'Antimo e si trovava a Formia da latitante. Era infatti ricercato dal 2013 sulla base di due ordinanze di custodia cautelare del Tribunale di Napoli.Alla riunione delle 16 parteciperanno, oltre allo stesso Prefetto, i comandanti provinciali di carabinieri e guardia di finanza, il questore di Latina, il procuratore della Repubblica di Cassino, Luciano D'Emmanuele e i commissari che guidano il Comune di Formia, dopo le dimissioni del sindaco.