Momenti di tensione e di grande caos giovedì pomeriggio sul treno Napoli-Roma. Due cittadini stranieri extracomunitari, sprovvisti di biglietto e anche di documenti, hanno iniziato a discutere tra loro e successivamente hanno iniziato strattonare altri passeggeri e hanno affrontato anche alcuni agenti della polizia penitenziaria e della polizia che sono intervenuti. E' successo a Latina. In manette sono finiti i due nordafricani bloccati dalla Polfer. Alla vista della polizia uno dei due uomini ha gettato dal finestrino un involucro contenente sostanza stupefacente che è poi stato recuperato.