Dopo gli ultimi incidenti avvenuti sulla Flacca, qualcuno  purtroppo risultato anche mortale, arrivano i primi provvedimenti. È iniziata ieri infatti l'installazione dei dissuasori di velocità sul tratto della statale che attraversa il territorio di Gaeta. Il primo subito dopo il ponte di via  Cuostile vicino allo svincolo dell'ospedale. L'amministrazione ha annunciato che presto ne saranno installati altri. Obiettivo: garantire sicurezza, come chiedono da tempo i cittadini.