Stava attraversando la strada nei pressi della stazione ferroviaria di Lavinio, lungo la via Nettunense, ad Anzio, l'uomo di circa trent'anni - di nazionalità indiana - che nel tardo pomeriggio di oggi (26 gennaio 2018) è stato investito da un'auto proveniente da via della Fonderia e diretta verso Padiglione.

In particolare, il giovane era appena sceso dal treno quando l'auto, condotta da un 70enne di Anzio, lo ha centrato a pochi metri dalle strisce pedonali: l'uomo si è chiaramente fermato a prestare i primi soccorsi, mentre immediata è stata la chiamata al 112.

Sul posto sono arrivate due pattuglie della polizia locale di Anzio che, coordinate dal comandante Sergio Ierace, hanno provveduto a rilevare l'accaduto e ad ascoltare eventuali testimoni. Contemporaneamente, è stata anche attivata l'ambulanza, col ferito che è stato trasportato al pronto soccorso degli ospedali "Riuniti" di Anzio e Nettuno, dove gli sarebbe stata riscontrata la frattura della tibia.