Nel corso dei servizi di controllo del territorio predisposti dal Questore di Latina, volti a prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti, il personale del Commissariato di Formia, nella decorsa notte, ha sottoposto a controllo, in Largo Paone, luogo notoriamente frequentato da giovani nel fine settimana, un ragazzo rumeno che è stato trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo marijuana e cocaina. L'attività è scaturita da una serie di servizi di monitoraggio del territorio, nel corso dei quali è stato individuato un giovane – risultato incensurato – frequentemente presente nei luoghi di aggregazione del centro cittadino, che prendeva rapidi contatti con coetanei scambiando involucri sospetti. Nella tarda serata di ieri il giovane è stato nuovamente intercettato in Piazza di Largo Paone, a bordo di un ciclomotore: avvedutosi della presenza dei poliziotti, ha gettato in terra un involucro ma è stato prontamente bloccato, perquisito e trovato in possesso di un involucro contenente cocaina di dieci "palline" di marijuana. Sotto il sellino è stata inoltre rinvenuta una scatola di metallo contenente altri 2 involucri di cocaina. Estesa la perquisizione all'interno della sua abitazione, è stata rinvenuta altra sostanza stupefacente del tipo Marijuana, un bilancino di precisione e materiale utilizzato per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente. Nei confronti di S.A. classe '98 è quindi scattato l'arresto per Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in totale 3,5 grammi di cocaina e 7 grammi di marijuana. In attesa del rito per direttissima presso il Tribunale di Cassino (FR), è stato sottoposto a detenzione domiciliare presso il proprio domicilio.